Condizioni generali di contratto

Preambolo /Norme di carattere etico

Le diamo il benvenuto a nome della nostra azienda come nuovo partner contrattuale commerciale (futuro partner) e le auguriamo il miglior successo per la sua attività come partner indipendente di JeTaSo S.R.L., Viale Amedeo Duca d'Aosta 51, IT - 39100 Bolzano (BZ), Italia, rappresentata dai suoi amministratori delegati la signora Figen Sommer, il signor Stefan Sommer e il signor Wouter J. Peters, tutti con domicilio come sopra (di seguito: JETASO), e soprattutto tanta gioia nella distribuzione delle nostre merci. Nella vendita dei nostri prodotti e nella comunicazione con le altre persone mettiamo sempre in primo piano la gentilezza, la sicurezza e la serietà nei confronti dei consumatori, nonché la lealtà nei rapporti reciproci e anche all'interno dell'ambiente del network marketing, nella distribuzione Party e in altre vendite dirette, così come mettiamo in primo piano il rispetto delle leggi e delle buone consuetudini.

Pertanto le chiediamo di leggere molto attentamente le seguenti norme di carattere etico e le nostre condizioni generali di contratto, e di utilizzare queste direttive come base per lo svolgimento quotidiano della sua attività.

Norme di carattere etico alla base dei rapporti con i consumatori

  • I nostri partner consigliano i consumatori in modo onesto e corretto e chiariscono eventuali incomprensioni riguardo i prodotti, le opportunità commerciali o altre tematiche nel corso di una consulenza.
  • All'inizio del colloquio di vendita con il consumatore, i partner si presentano, di persona e telefonicamente, in maniera spontanea e sincera, con il proprio nome e in qualità di partner JETASO. Inoltre, all'inizio del colloquio di vendita, rivelano lo scopo commerciale della loro visita o telefonata e chiariscono quali prodotti o servizi vengono offerti.
  • Su richiesta del cliente, il colloquio di vendita può essere cancellato, posticipato o anche interrotto amichevolmente una volta iniziato.
  • I partner non sono mai invadenti. In particolare, le visite e i contatti telefonici devono avvenire in orari ragionevoli, a meno che il consumatore non abbia espressamente richiesto diversamente. I partner contattano il consumatore per scopi pubblicitari solo con il suo previo consenso esplicito. A tal fine, il numero di telefono del chiamante deve essere notificato.
  • Durante un contatto con il cliente, il partner informa il consumatore su tutti i punti relativi ai prodotti offerti e, su richiesta del consumatore, sulle possibilità di distribuzione.
  • Tutte le informazioni sui prodotti devono essere complete e veritiere. A un partner è vietato fare dichiarazioni fuorvianti o addirittura promesse di qualsiasi tipo sui prodotti.
  • Un partner non può fare affermazioni su prodotti, sui loro prezzi o sulle condizioni contrattuali, a meno che questi non siano stati approvati da JETASO.
  • Il partner avrà accesso a lettere di raccomandazione, risultati di test o a altre persone per scopi commerciali, solo con previa autorizzazione sia dal fornitore di riferimento che da JETASO. Queste informazioni devono essere accurate e aggiornate. Anche le lettere di raccomandazione, i test e le referenze personali devono sempre essere in qualche modo collegati allo scopo perseguito.
  • Il consumatore non deve essere indotto all'acquisto dei prodotti per mezzo di promesse inaffidabili e/o fuorvianti, né di garanzie su benefici particolari, qualora questi benefici siano correlati a successi futuri e quindi non sicuri. I partner si asterranno da tutto ciò che possa convincere il consumatore ad accettare l'offerta presentata solo per fare un favore personale al fornitore, per terminare una conversazione indesiderata o per beneficiare di un vantaggio che non è oggetto dell'offerta o per mostrarsi riconoscenti per la concessione di tale vantaggio.
  • Un partner non può dare alcuna informazione sul suo compenso o sul potenziale compenso di altri partner. Inoltre, un partner non può garantire, promettere o altrimenti alimentare aspettative.
  • I partner tengono conto delle persone con poca esperienza commerciale e in nessun caso approfittano della loro età, stato di salute o visione limitata per indurli a concludere un contratto.
  • Nel caso di contatti con gruppi di popolazione cosiddetti socialmente deboli o di lingua straniera, i partner terranno in debito conto la loro capacità finanziaria e la loro capacità di comprendere la lingua e in particolare si asterranno dal fare tutto ciò che potrebbe indurre i membri di tali gruppi a effettuare ordini non corrispondenti alle loro possibilità.

Norme di carattere etico alla base dei rapporti con i partner

  • I partner devono sempre comportarsi in maniera leale e rispettosa tra di loro. Quanto precede e' applicabile anche ai rapporti con i partner di concorrenti o di altre società di network marketing, distribuzione Party o altre società di vendita diretta.
  • I nuovi partner vengono informati in modo corretto e veritiero sui loro diritti e doveri. Sono da omettere informazioni sulle possibilità di vendita e sulle opportunità di guadagno.
  • Non può essere fornita alcuna garanzia verbale su prodotti e servizi della JETASO.
  • I partner non sono autorizzati a reclutare partner di altre società. Inoltre, i partner non sono autorizzati a persuadere altri partner a cambiare sponsor all'interno di JETASO.
  • Gli obblighi delle seguenti condizioni generali di contratto devono essere sempre rispettati quali regole etiche.

Norme di carattere etico alla base dei rapporti con le altre aziende

  • I partner di JETASO saranno sempre leali e onesti con altri concorrenti o altre società di network marketing, distribuzione Party o altre società di vendita diretta.
  • È vietata l'acquisizione sistematica di partner di altre aziende.
  • È vietato effettuare dichiarazioni comparative di carattere denigratorio, ingannevole o sleale riguardo prodotti o sistemi di distribuzione di altre aziende.

Con la premessa di queste norme di carattere etico della nostra azienda, desideriamo ora farle conoscere le condizioni generali di contratto di JETASO.

§ 1. Ambito di validità

(1) Le seguenti condizioni generali di contratto sono parte integrante di ogni contratto di partnership tra JeTaSo S.R.L., Viale Amedeo Duca d'Aosta 51, IT - 39100 Bolzano (BZ), Italia, rappresentata dai suoi amministratori delegati, la signora Figen Sommer, il signor Stefan Sommer e il signor Wouter J. Peters, tutti con domicilio come sopra (di seguito: JETASO), contatto e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e il partner autonomo e indipendente. Dovrebbe costituire la base di una relazione commerciale cooperativa, equa e di successo.

(2) JETASO fornisce i propri servizi esclusivamente sulla base di questi termini e condizioni.

§ 2. Oggetto del contratto

(1) JETASO è un'azienda che, attraverso un concetto di vendita diretta, distribuisce prodotti di alta qualità per la cura delle unghie, cosmetici e altri servizi di consumo, in particolare nei settori della salute, bellezza e life-style (in seguito: prodotti). Il partner deve rivendere i prodotti, a sua scelta, per conto di JETASO, in modo che in questo caso la fornitura della rivendita dei prodotti costituisca la base dell’attività del partner o fungere da intermediario per i prodotti, in questo caso l'intermediazione dei prodotti costituisce la base dell’attività del partner. Per questa attività non è necessario che il partner sostenga spese finanziarie oltre al canone di licenza annuale (vedi a questo proposito il paragrafo § 6), che prenda/acquisti da JETASO un numero minimo di prodotti o altri servizi, oppure che il partner recluti altri partner. Tutto ciò che serve è la registrazione. Per la sua attività, il partner riceve un margine corrispondente alla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita ottenuta dalla rivendita dei prodotti ai clienti finali o una commissione di intermediazione ai sensi del § 14 per l’intermediazione di vendite di prodotti a clienti finali, clienti premium o ad altri partner del suo team di vendita tramite il suo (Premium) webshop-clienti JETASO (tutte le tipologie di clienti sopra menzionate sono di seguito denominate collettivamente anche "clienti").

(2) Inoltre vi è la possibilità, ma non l'obbligo, di acquisire altri partner. Per questa attività, al raggiungimento della qualifica richiesta, il partner acquirente ricevera' una commissione adeguata sulla vendita dei prodotti del partner acquisito. Non è prevista alcuna provvigione per la semplice acquisizione di un nuovo partner. La commissione e le modalità di pagamento si basano sul piano compensi valido in quel momento.

(3) Con la registrazione, JETASO mette a disposizione del partner strumenti di formazione e promozione personalizzata, un back office online e una landing page, incluso il diritto di utilizzo ai sensi del § 6 (1), che consente al partner, tra le altre cose, di avere sempre una panoramica aggiornata e completa delle vendite conseguite, delle provvigioni, della contabilita', nonché l'evoluzione del team di partner e distributori; inoltre ha la possibilità di acquistare uno starter set senza essere obbligato a farlo.

§ 3. Condizioni generali per la stipula del contratto

(1) Un contratto può essere stipulato con società di capitali, società di persone o persone fisiche che hanno compiuto 18 anni e sono imprenditori in possesso di una licenza commerciale (ad es. licenza di commercio) (se richiesta). Non e' possibile per gli utenti stipulare un contratto. Per ogni persona fisica, società di persone (ad es. GbR, SNC, KG) e società di capitali (ad es. SPA, SRL, Ltd.) viene accettata una sola richiesta di partner, allo stesso modo una persona fisica non ha il diritto di registrarsi come socio di una società di persone o società di capitali.

(2) Se una società di capitali presenta una domanda di affiliazione, deve essere presentata una copia del relativo estratto dal registro di commercio riguardante la registrazione, il numero di partita IVA e, se non disponibile, il codice fiscale. Tutti i partner e, nel caso in cui un partner è anche una società di capitali o una società di persone, anche i partner dei partner, devono essere citati, avere almeno 18 anni e firmare la richiesta. Gli azionisti sono personalmente responsabili nei confronti di JETASO per la condotta della società di capitali.

(3) Nel caso delle società di persone, deve essere presentata una copia dell'estratto del registro di commercio relativo alla registrazione e del numero di partita IVA, qualora disponibile. Tutti i partner e, nel caso in cui un partner è anche una società di capitali o una società di persone, anche i partner dei partner, devono essere citati, avere almeno 18 anni e firmare la richiesta. I soci sono personalmente responsabili nei confronti di JETASO per la condotta della società di persone.

(4) Nel caso in cui vengano utilizzati moduli di ordinazione o assegnazione di incarico, essi costituiscono parte integrante del contratto.

(5) Il partner può registrarsi online presso JETASO per iniziare la sua attività di partner. Al momento della registrazione, il partner è tenuto a compilare la domanda di affiliazione in modo completo e corretto e quindi a trasmettere la domanda a JETASO nel modo specificato. Inoltre, spuntando la relativa casella, il partner dichiara le presenti condizioni generali di contratto come visionate, accettandole come parte integrante del contratto.

(6) JETASO si riserva il diritto di respingere le richieste di affiliazione a propria discrezione e senza fornire alcuna motivazione​.

(7) In caso di violazione degli obblighi di cui ai paragrafi da (1) a (3) e (5) frase 2, JETASO ha il diritto di recedere dal contratto di partnership senza preavviso. Inoltre, per questo caso di risoluzione contrattuale senza preavviso, JETASO si riserva espressamente la facoltà di richiedere ulteriori risarcimenti danni.

§ 4. Status del partner come imprenditore

(1) Il partner opera come imprenditore autonomo e indipendente. Le parti convengono che il partner opererà inizialmente a tempo parziale. Non sara' né dipendente né rappresentante commerciale, franchisee o broker di JETASO. Non ci sono obiettivi di vendita, obblighi di acquisto o di altre attività. Il partner non è soggetto ad alcuna ulteriore istruzione da parte di JETASO, diversa dagli obblighi contrattuali e si assume l'intero rischio imprenditoriale della propria attività commerciale, compreso l'obbligo di sostenere tutti i costi imprenditoriali. Il partner deve istituire e gestire la propria azienda, se necessario, come commerciante ordinario, prevedendo, in caso di necessita', anche la gestione dei propri uffici o di una sede di lavoro adeguata all’attività di un commerciante ordinario.

(2) Il partner, in qualità di imprenditore autonomo, è responsabile personalmente per il rispetto delle disposizioni normative pertinenti, incluse le direttive in materia fiscale e previdenziale (tra cui l'acquisizione di partita IVA o la registrazione dei propri dipendenti presso l'ente di previdenza sociale e la richiesta di licenza commerciale, se richiesta). A questo proposito, il partner assicura che tutte le commissioni che guadagna nell'ambito delle sue attività per JETASO saranno debitamente tassate presso la sua sede legale. JETASO si riserva il diritto di detrarre dalla provvigione concordata la somma necessaria per coprire il versamento di imposte e spese o richiedere il risarcimento danni per eventuali violazioni delle direttive sopra citate, salvo il caso in cui i danni o le spese non siano imputabili al partner. JETASO non versa contributi previdenziali al partner.

§ 4a. Status del paese

(1) JETASO si riserva il diritto di assegnare uno status specifico ad ogni paese/territorio in cui i partner si rivolgono ai clienti sulla base del presente contratto, il quale comporta diritti e obblighi separati per il partner; lo status attuale di ciascun paese può essere visualizzato sul sito web ufficiale di JETASO. In tal senso, JETASO può effettuare la seguente assegnazione:

a) Status paese A

I paesi con lo "status di paese A" rappresentano un mercato ufficialmente aperto da JETASO. L'inquadramento di un paese nello “status di paese A” avviene a partire dal raggiungimento di un fatturato totale minimo JETASO di 20.000,- EUR per un periodo di 3 mesi consecutivi. I partner che desiderano servire i clienti in un paese con lo "status di paese A" hanno il diritto di effettuare sia riacquisti diretti di prodotti, sia intermediazioni di prodotti tramite il (Premium) webshop-clienti JETASO . Inoltre, i partner nei paesi con lo "status di paese A" riceveranno i seguenti servizi: biglietti e Happy Lexika nella lingua del paese; sito web, back office, rivista professionale e brochure del piano di carriera nella lingua del paese (stampa e digitale); il libro "Diventa un Professionista del Network Marketing in 30 giorni" nella lingua del paese (stampa).

b) Status paese B

I paesi con lo "status del paese B" non rappresentano un mercato ufficialmente aperto da JETASO. L'inquadramento di un paese nello “status di paese B” avviene per i paesi in cui JETASO raggiunge un fatturato totale mensile minimo di 20.000,- EUR. I partner che desiderano servire i clienti in un paese con lo "status di paese B" non hanno il diritto di effettuare riacquisti diretti di prodotti, ma possono effettuare intermediazioni di prodotti solo tramite il (Premium) webshop-clienti JETASO. Inoltre, i partner nei paesi con lo "status di paese B" ricevono i seguenti servizi: biglietti in inglese, Happy Lexika nella lingua del paese; sito web, back office, rivista professionale e brochure del piano di carriera nella lingua del paese (solo digitale); il libro "Diventa un Professionista del Network Marketing in 30 giorni" nella lingua del paese (stampa).

(2) L'assegnazione e la modifica di un'assegnazione già effettuata a uno status di paese, sono a discrezione esclusiva di JETASO e, in particolare, il partner non ha alcun diritto di assegnare un paese a uno status di paese specifico.

(3) JETASO si riserva il solo diritto di modificare le condizioni per l'attribuzione di un paese a uno status di paese, nonché il contenuto di ogni status di paese.

§ 5. Informativa sul recesso contrattuale volontario

Poiché l'utente si registra presso JETASO come imprenditore e non come consumatore, non gli spetta il diritto legale di recesso. Tuttavia, JETASO gli concedera' il seguente diritto di recesso contrattuale volontario di 14 giorni.

Diritto di recesso volontario

Può revocare la sua dichiarazione contrattuale entro 14 giorni, senza indicarne i motivi, per iscritto (per lettera o e-mail) all'indirizzo o all'e-mail indicati nel § 1. Il termine decorre dall'invio della richiesta del partner. L'invio tempestivo (data del timbro postale/e-mail) della revoca verra' preso in considerazione per determinare línizio del periodo di recesso.

Conseguenze del recesso

Dopo il recesso, è possibile restituire a JETASO tutti i prodotti non aperti e rivendibili e gli altri servizi a pagamento acquistati come partner, in cambio del rimborso dell'intero ammontare dei pagamenti effettuati per gli stessi. La restituzione deve avvenire a spese e a rischio del partner. Dopo aver ricevuto la merce restituita e averne verificato l'assenza di difetti, la non apertura e la riacquistabilità, il prezzo di acquisto sarà rimborsato al 100%.

Un partner può registrarsi nuovamente presso JETASO mediante un altro sponsor dopo aver revocato la sua vecchia posizione. Il prerequisito è che la revoca della vecchia posizione di partner sia stata effettuata almeno 12 mesi prima e che il partner revocante non abbia svolto alcuna attività per JETASO durante questo periodo.

§ 6. Utilizzo del back office e della landing page / Tariffe di licenza

(1) Con la registrazione, il partner acquisisce il diritto a pagamento per l'uso del back office e della landing page (sito web replicato non modificabile), messi a sua disposizione per i primi 12 mesi.

(2) Il diritto d'uso del back office e della landing page messi a sua disposizione è un diritto d'uso semplice, non trasferibile, relativo specificatamente al back office e alla landing page; al partner non spetta alcun diritto di cambiare, modificare o altrimenti ridisegnare il back office e la landing page, né alcun diritto di concedere sub-licenze.

(3) Per l'utilizzo nonché per la manutenzione, l'amministrazione, l'assistenza e la cura del back office e della landing page, JETASO addebita un canone annuale non provvigionale di €39,00 netti.

§ 7. Obblighi del partner

(1) Il partner è tenuto a proteggere le proprie password personali e le credenziali per il login dall'accesso di terzi e a comunicare immediatamente a JETASO le modifiche dei propri dati contrattuali.

(2) Al Partner è fatto divieto di violare le leggi sull'antitrust, di violare i diritti di JETASO, dei suoi partner, delle sue società affiliate o di altri terzi, di molestare terzi o di violare in altro modo la legge applicabile, così come sono vietate le dichiarazioni politiche, religiose o discriminatorie di qualsiasi tipo. In particolare, si applica anche il divieto di pubblicità telefonica non autorizzata e l'invio di e-mail pubblicitarie indesiderate e non autorizzate, fax pubblicitari o SMS pubblicitari (spam), nonché spam sui social media o altre forme di messaggi non autorizzati.

(3) Particolari normative promozionali

(a) Il Partner può fornire solo informazioni veritiere sul suo reddito o sulle possibilità di guadagno con JETASO e non può in alcun modo utilizzare il proprio reddito per raggiungere una promozione. Nell'ambito della promozione della sua attività per JETASO o dei colloqui preliminari, gli è vietato effettuare assegni, estratti di back office o altre azioni che promuovono il suo reddito, così come non è consentito vantarsi della propria ricchezza nell'ambito del reclutamento di nuovi partner e/o utilizzare "status symbol" (ad es. veicoli, case o orologi di lusso) che evidenziano la ricchezza. Piuttosto, vi è sempre l'obbligo di avvertire espressamente i potenziali affiliati durante i colloqui iniziali riguardo al fatto che il conseguimento di un reddito è possibile solo attraverso un lavoro molto intenso e continuato.

(b) Le vendite e la commercializzazione non devono fingere alcuna commissione intesa come "premio" o qualsiasi altra commissione relativa al semplice reclutamento di un nuovo partner, o intraprendere qualsiasi altra azione che possa far credere che il sistema di distribuzione pubblicizzato sia un sistema di distribuzione illegale, vale a dire un sistema a palla di neve o piramidale o un altro sistema di distribuzione fraudolento. Non si deve dare l'impressione che l'acquisto dei prodotti sia necessario per consentire a un partner di lavorare per JETASO.

(c) Le attività di distribuzione e di commercializzazione non devono essere rivolte a minori o a persone senza esperienza professionale e non devono in alcun modo sfruttare la loro età, stato di salute o visione limitata per indurre i consumatori a stipulare un contratto. Nel caso di contatti con gruppi di popolazione cosiddetti socialmente deboli o di lingua straniera, i partner terranno in debito conto la loro capacità finanziaria e la loro capacità di comprendere la lingua e in particolare si asterranno dal fare tutto ciò che potrebbe indurre i membri di tali gruppi a effettuare ordini non adeguati alle loro possibilità.

(d) Non può essere intrapresa alcuna attività di distribuzione o commercializzazione che sia inappropriata, illegale o pericolosa o che eserciti una pressione indebita sui consumatori selezionati.

(e) Il partner fara' riferimento per scopi prettamente commerciali a lettere di raccomandazione, risultati di test, referenze o altre persone per scopi commerciali, solo se accurati e aggiornati, e solo se ricevera' autorizzazione ufficiale sia dal fornitore di riferimento che da JETASO. Inoltre, le lettere di raccomandazione, i test e le referenze personali devono sempre rimanere nell'ambito dello scopo previsto.

(f) Il consumatore non deve essere indotto all'acquisto dei prodotti per mezzo di promesse inaffidabili e/o fuorvianti, né di garanzie su benefici particolari, qualora questi benefici siano correlati a successi futuri e quindi non sicuri. I partner si asterranno da tutto ciò che possa convincere il consumatore ad accettare l'offerta presentata solo per fare un favore personale al fornitore, per terminare una conversazione indesiderata o per beneficiare di un vantaggio che non è oggetto dell'offerta o per mostrarsi riconoscenti per la concessione di tale vantaggio.

(g) Un partner non può affermare che il piano compensi o i prodotti di JETASO siano approvati o supportati da un'autorità governativa o che siano considerati legalmente sicuri da uno studio legale.

(h) A causa delle rigide normative in materia di promozione di integratori alimentari e prodotti cosmetici, deve essere utilizzato solo ed esclusivamente il materiale promozionale offerto sul sito web JETASO, nel back office o altrove . Bisognerebbe consigliare a tutti i clienti sottoposti a trattamenti medici di consultare il proprio medico prima di modificare la propria dieta. È vietato fare qualunque dichiarazione relativa alla sicurezza dei prodotti, al loro effetto terapeutico o curativo nell'ambito dell'attività e della promozione, a meno che non siano ufficialmente approvate da JETASO e/o si trovino nel materiale promozionale ufficiale di JETASO. Inoltre, i partner non devono suggerire l’utilizzo dei prodotti JETASO per il trattamento, la prevenzione, la diagnosi o la cura di malattie. JETASO vieta inoltre qualsiasi dichiarazione relativa agli effetti medici dei prodotti JETASO. Ad esempio, il partner non può affermare che i prodotti di JETASO aiutino nel trattamento del diabete, delle malattie cardiache, del cancro o di altre malattie. Non è consentito utilizzare o condividere pubblicazioni scientifiche, letteratura o testimonianze scritte da medici o scienziati in relazione ai prodotti JETASO o ai loro ingredienti.

(4) L'utilizzo, la produzione e la distribuzione di siti web personalizzati, documenti e concetti di vendita, listini prezzo, campioni di prodotti, brochure di prodotti proprie, contenuti video, audio o altro materiale promozionale o di vendita creati autonomamente, nonché la modifica della landing page messa a disposizione del partner, sono consentiti solo previa espressa autorizzazione scritta di JETASO, e a sua sola discrezione.

(5) I prodotti di JETASO possono essere presentati e venduti dal partner in conversazioni a due o più persone, dimostrazioni a casa, dimostrazioni online, eventi online e/o in conferenze online nell'ambito della legge applicabile e con riserva di revoca.

(6) Al Partner è sempre fatto divieto di vendere o distribuire ad altri partner di JETASO i propri documenti di marketing e/o di vendita, strumenti di formazione o di lead generation o altri servizi relativi all'attività di JETASO.

(7) I prodotti possono essere presentati dal partner anche in occasione di fiere ed esposizioni con previo consenso scritto di JETASO.

(8) Durante i rapporti commerciali, il partner non deve dare l'impressione di agire per conto o a nome di JETASO o delle sue società partner Bionail UG. Al contrario, è obbligato a presentarsi come "partner indipendente JETASO". Le homepage su internet, la carta intestata, i biglietti da visita, gli adesivi per auto, le inserzioni, i documenti pubblicitari e simili devono sempre contenere l'aggiunta di "Partner indipendente JETASO" e non possono contenere il logo JETASO e/o i marchi, i titoli di lavoro, le denominazioni commerciali e altri simboli JETASO senza previo consenso scritto espresso. Al Partner è inoltre fatto divieto di richiedere e contrarre prestiti, effettuare spese, contrarre impegni, aprire conti bancari, stipulare altri contratti o fare altre dichiarazioni di intenti vincolanti a nome di JETASO o delle sue società partner Bionail UG, e per conto o nell'interesse delle suddette società. Al Partner non viene concessa né una procura per l'incasso, né una procura per rappresentare JETASO o le sue società partner Bionail UG nei confronti di terzi. Allo stesso modo il partner non sarà ritenuto responsabile dell'adempimento degli obblighi derivanti da un'operazione di intermediazione.

(9) Nell'ambito della propria attività commerciale, al partner non è consentito menzionare in maniera negativa, offensiva o in altro modo illegale i marchi di aziende concorrenti, o esprimere giudizi negativi o denigratori sulle altre aziende o di utilizzare valutazioni negative, denigranti o altrimenti illegali nel tentativo di acquisire partner di altre aziende.

(10) Tutti i materiali di presentazione, promozionali, formativi e film, etichette dei prodotti, ecc. (comprese le fotografie) di JETASO sono protetti da copyright. Secondo il diritto d'uso concesso contrattualmente, essi non possono essere riprodotti, distribuiti, resi accessibili al pubblico o modificati in tutto o in parte dal partner senza il previo consenso scritto di JETASO.

(11) L'uso del marchio JETASO e/o dei marchi, titoli di lavoro e denominazioni commerciali e altri segni distintivi di JETASO sono consentiti solo con espresso consenso scritto. Ciò vale anche per la registrazione dei domini Internet. JETASO può richiedere la cancellazione e/o la trasmissione a JETASO di domini internet che utilizzano il nome JETASO e/o i marchi, i titoli di lavoro, le denominazioni commerciali e altri segni distintivi di JETASO e il cui utilizzo non è stato autorizzato per iscritto da JETASO. In caso di acquisizione i costi di trasferimento dei provider, ma non altri costi, licenze o altri risarcimenti per il dominio saranno a carico di JETASO. È inoltre vietato registrare i propri marchi, titoli di lavoro o altri diritti di proprietà industriale che contengono un marchio, nome di prodotto, titolo di lavoro o ragione sociale JETASO, registrati o protetti in un altro paese/territorio. Il divieto di cui sopra si applica a simboli o prodotti sia identici che simili. Infine, è vietato anche il travaso e/o il riconfezionamento dei prodotti JETASO.

(12) Un partner può registrarsi nuovamente presso la JETASO, dopo aver disdetto la sua vecchia posizione. Il prerequisito è che la disdetta e la notifica della disdetta della vecchia posizione di partner presso JETASO sia stata effettuata almeno 12 mesi prima e che il partner revocante non abbia svolto alcuna attività per JETASO durante questo periodo.

(13) Il partner non è autorizzato a rispondere alle richieste di informazioni da parte della stampa relative a JETASO, ai suoi prodotti, al piano compensi JETASO o ad altri servizi JETASO. Il partner è tenuto a inoltrare immediatamente a JETASO tutte le richieste di informazioni ricevute della stampa.

(14) Il partner si impegna, per quanto possibile, a garantire che i dati dei clienti ottenuti attraverso la vendita siano utilizzati esclusivamente nell'ambito della sua attività per JETASO e in particolare non siano trasmessi a terzi e/o utilizzati per altri servizi.

(15) Il partner può promuovere e distribuire servizi per JETASO o acquisire nuovi partner solo nei paesi ufficialmente aperti da JETASO. Non è consentito operare in uno stato come filiale, importatore o esportatore o simili di JETASO, né avviare attività commerciali corrispondenti.

(16) I partner non possono fare regali o altre donazioni ai dipendenti di JETASO.

(17) JETASO consente al partner di acquistare i prodotti per scopi commerciali di rivendita e per necessità personali o familiari; se il partner acquista i prodotti per il fabbisogno personale o familiare, non è consentita la rivendita commerciale di tale merce. In nessun caso il partner può indurre sé stesso, i suoi familiari o altri partner all'acquisto o la messa a disposizione di quantità di prodotti che superino in modo irragionevole le normali scorte necessarie per l'attività commerciale e l'uso personale all'interno di un'economia domestica. Con un nuovo ordine di prodotti, il partner garantisce che almeno il 70% della precedente fornitura di prodotti sia stato consumato nell'ambito della rivendita o di presentazioni/degustazioni di prodotti o del consumo personale e che nel suo magazzino è ancora disponibile una quantità non superiore al 30% dall'ultimo ordine. Il partner, a prescindere dagli obblighi di conservazione fiscale, deve conservare per un periodo di almeno quattro anni i documenti giustificativi necessari per dimostrare il rispetto del suddetto regime del 70%.

(18) Il partner comunicherà a JETASO il luogo, l'ora e il contenuto degli eventi promozionali rivolti al pubblico in tempo utile prima della pubblicazione dell'invito. JETASO può richiedere eventuali modifiche o anche rinunciare all'evento se ritenuto necessario nell'interesse dell'azienda e dell'organizzazione commerciale di JETASO e dei suoi membri.

(19) Non è consentito l'uso di numeri di telefono a pagamento per commercializzare l'attività o i prodotti di JETASO.

(20) Il partner è tenuto a notificare immediatamente e in modo veritiero a JETASO qualsiasi violazione delle regole delle condizioni generali partner e del codice di condotta JETASO, nonché di qualsiasi altra disposizione dell'azienda.

§ 7a. Normative di internet

Se il partner commercializza i prodotti JETASO anche su internet, si applicano le seguenti normative:

(1) Utilizzo dei propri siti web

a) Tutti i siti web dei partner per la commercializzazione e la promozione dei prodotti JETASO o la modalità di distribuzione JETASO e per la sponsorizzazione dei partner devono essere conformi alle disposizioni delle presenti linee guida aziendali, non devono violare i diritti di terzi e devono rispettare tutte le disposizioni di legge pertinenti. Devono essere presentati preventivamente a JETASO per essere esaminati e possono essere utilizzati per JETASO in relazione alle attività del partner solo se preventivamente approvati da JETASO. I partner devono collegare il proprio sito web al sito web ufficiale di JETASO https://jetaso.eu/, progettato e gestito da JETASO. In particolare, i siti web devono soddisfare le seguenti condizioni:

  • I siti web hanno lo scopo di motivare l'utente finale, attraverso opportune indicazioni o possibilità di contatto, a farsi consigliare dai partner qualificati tramite colloqui personali, rispettando il principio JETASO della vendita personale dei prodotti anche nella commercializzazione tramite internet. In particolare, sui siti web dei partner devono essere indicati, nome, l'indirizzo e tutti gli altri dati di comunicazione necessari, attraverso i quali può avvenire un colloquio di consulenza personale.
  • I siti web devono soddisfare i requisiti di alta qualità dei prodotti JETASO, del sistema di distribuzione JETASO e rispettare l'immagine di JETASO e dei suoi marchi. In caso di utilizzo delle foto dei prodotti, possono essere utilizzate solo le foto ufficiali dei prodotti JETASO. Inoltre, per i rispettivi prodotti possono essere utilizzate solo le dichiarazioni ufficiali del prodotto e promozionali specificate da JETASO; dichiarazioni promozionali diverse non sono consentite senza una specifica autorizzazione. I siti web devono contenere informazioni complete sui prodotti JETASO e rappresentare l'intera gamma di prodotti JETASO di alta qualità.
  • I siti web devono essere tecnicamente aggiornati, ciò significa in particolare un rapido caricamento della pagina e un'interfaccia utente intuitiva.
  • I siti web devono rispettare le disposizioni della legge applicabile, in particolare la legge sull'informazione dei consumatori, sulla protezione dei dati e sull’antitrust, che include, tra l'altro, la presenza di un avviso legale e di una dichiarazione sulla protezione dei dati (in conformità con il regolamento generale sulla protezione dei dati).
  • Oltre ai prodotti JETASO, sul sito web non possono essere pubblicizzati o altrimenti offerti prodotti di altri concorrenti, poiché ciò rappresenterebbe un indebolimento dell'immagine e dei marchi di JETASO.

b) Ciascun PARTNER ha la possibilità di vendere i prodotti su internet attraverso una landing page personalizzata fornita da JETASO al PARTNER indipendente, con un negozio online collegato, che può essere utilizzato dal partner per evitare spese significative. I siti web dei partner che corrispondono al § 7a paragrafo (1) a) possono essere collegati al negozio online del rispettivo partner. Se il PARTNER desidera gestire la vendita dei prodotti tramite un proprio negozio online, ciò è consentito solo previa autorizzazione da parte di JETASO.

c) La sponsorizzazione online dei partner tramite firma elettronica o un modulo online è consentita solo tramite un link ai siti web ufficiali di JETASO https://jetaso.eu/.

d) I partner non possono utilizzare il nome "JETASO" o eventuali vantaggi di JETASO o delle sue società affiliate e qualsiasi parola/immagine e/o marchio verbale/figurativo, denominazione commerciale, titolo di lavoro o nome di prodotto utilizzato da JETASO per l'URL del proprio sito web.

e) Il sito web di un partner deve indicare chiaramente che si tratta del sito web di un partner indipendente e che quest'ultimo non è un dipendente, un rappresentante commerciale o qualunque tipo di agente di JETASO o di una delle sue società affiliate.

f) La vendita tramite eBay, Amazon e piattaforme di e-commerce online comparabili, per quanto riguarda la configurazione di questi formati e la possibilità di rappresentazione del prodotto, secondo lo stato attuale, fatte salve disposizioni di legge vincolanti contrarie, non soddisfa i requisiti di alta qualità di JETASO validi per la distribuzione su internet indicati nel § 7a paragrafo (1) a) – e). Ciò è tanto più vero in quanto con eBay, Amazon e piattaforme di e-commerce comparabili non è possibile rappresentare sufficientemente l'intera gamma di prodotti di JETASO in alta qualità e incorporare la funzione di consulenza personale inerente alla distribuzione JETASO, inoltre i fornitori su eBay, Amazon e piattaforme di e-commerce comparabili sono identificabili solo dopo aver effettuato l'ordine, il che non può soddisfare gli elevati standard di JETASO. Inoltre, su eBay, Amazon e piattaforme di e-commerce analoghe, non è possibile controllare in modo commercialmente ragionevole se le foto dei prodotti e le dichiarazioni pubblicitarie corrispondono alle dichiarazioni pubblicitarie ufficiali di JETASO. Per questo motivo, la distribuzione dei prodotti JETASO tramite eBay, Amazon e piattaforme di e-commerce analoghe non è attualmente consentita.

(2) Pubblicità online / Pubblicità sui social media

a) Qualsiasi tipo di pubblicità online per i prodotti JETASO deve essere conforme alle normative promozionali di JETASO (ad esempio, banner o display-ads). I banner online o i display-ads devono essere presentati a JETASO per l'approvazione prima di essere messi in rete e devono condurre l'utente al sito web di JETASO o al sito web del partner. Per ogni tipo di pubblicità online valgono le disposizioni delle presenti condizioni generali di contratto e delle altre disposizioni contrattuali.

b) Le seguenti parole chiave non possono essere incluse in annunci Google AdWords, Google AdSense e link sponsorizzati o altri annunci pubblicitari, indipendentemente dalla loro forma (la cosiddetta lista nera):

  • Jetaso,
  • Orgaderm,
  • Bionail,

O ogni altra variazione della società di JETASO o della società ad essa correlata oppure combinazioni con questi nomi di aziende. 

(3) Nel caso in cui il partner pubblicizzi le prestazioni di JETASO in altri media su Internet, ad esempio su Social media (ad es. Facebook, YouTube, Twitter o Instagram), blog online o chatroom (ad es. WhatsApp, Telegram o Snapchat), può utilizzare sempre solo gli slogan pubblicitari ufficiali di JETASO, deve rendersi facilmente identificabile con il suo nome completo (sono vietati posting anonimi o pubblicati sotto pseudonimo) e non può in alcun luogo pubblicizzare un’attività presso JETASO come dipendente o affini oppure trasmettere informazioni non veritiere/fuorvianti/esagerate/sproporzionate sul suo reddito o sulle possibilità di guadagno presso JETASO [vedere anche il § 7 capoverso (3) (a)], e allo stesso tempo può trasmettere messaggi pubblicitari tramite Social media solo nei suoi canali Social media privati solo come supplemento e in aggiunta e non può creare un sito aziendale professionale su Social media senza aver prima ricevuto l’autorizzazione. Prima di mettere in funzione un proprio sito o canale professionale su Social media, il partner è obbligato ad inviare il sito e/o il canale professionale su Social media a JETASO per la verifica e dopo aver ricevuto il consenso scritto o via e-mail di JETASO.
La vendita dei servizi JETASO può avvenire solo tramite lo shop online ufficiale o un negozio online del partner espressamente autorizzato da JETASO. Il partner è obbligato a inserire nel suo sito e/o canale del Social media il rispettivo link del negozio online ufficiale o di un negozio su internet espressamente autorizzato da JETASO, se le prestazioni devono essere vendute tramite questo shop su internet.

(4) È sempre proibito gestire con diversi partner un sito web, un portale Internet, un sito su Social media o un altro tipo di applicazione online.

(5) È sempre vietato fare pubblicità, adottare misure pubblicitarie su siti web di terzi, in forum, in gruppi chat, su pagine di blog e/o altre piattaforme internet per materiali di JETASO, sul suo sistema di vendita o altre prestazioni, che si occupano di gioco d’azzardo, pornografia, altri contenuti erotici, contenuti politici, contenuti religiosi, contenuti discriminanti, fake news o di altri contenuti e/o temi immorali o contrari alla legge.

§ 8. Divieto di concorrenza / acquisizione

(1) Il partner è autorizzato a distribuire merci e/o servizi per altre imprese, anche imprese di marketing, aziende di vendita di articoli per feste o altre imprese di vendita diretta, anche se si tratta di concorrenti.

(2) Nonostante l’autorizzazione formulata nel capoverso 1, il partner non è autorizzato a distribuire ad altri partner di JETASO prodotti o prestazioni di altre imprese, così come materiali pubblicitari e contenuti simili per lo svolgimento delle operazioni di JETASO.

(3) Se il partner opera contemporaneamente per più aziende, anche aziende di marketing, aziende di vendita Party o altre aziende di vendita diretta, si impegna a strutturare le rispettive attività (insieme al team del suo rispettivo partner di vendita) in modo tale che le attività delle differenti imprese non possono esser messe in relazione o confuse l'una con l'altra. In particolare, il partner non può mettere a disposizione contemporaneamente e nello stesso luogo o nelle dirette vicinanze o sullo stesso sito internet, sul sito di Facebook, su un’altra piattaforma di Social media o un’altra piattaforma internet prodotti che non siano di JETASO.

(4) Per il partner è inoltre vietato accaparrarsi altri partner JETASO per vendere prodotti differenti.

(5) Al partner è inoltre vietato, stipulando un accordo di partnership con altri partner, violare accordi vendita stipulati con altre società e le cui clausole sono ancora valide.

§ 8a. Clausola Divieto di Concorrenza per Partner a partire dal livello "Senior President"

(1) In deroga al § 8, una volta che il partner ha raggiunto il livello „Senior President“ nel piano di carriera di JETASO, non gli è consentito pubblicizzare e/o distribuire altri prodotti della concorrenza (prestazioni), oppure partecipare direttamente o indirettamente a un’impresa concorrente, che offre prestazioni uguali o affini a quelle di JETASO, iniziare ad operare direttamente o indirettamente per una tale impresa (ad es. tramite prestanomi) o a promuoverla o sostenerla in altro modo.

(2) i divieti indicati sopra regolamentati in (1) rimangono in vigore per due anni dopo la cessazione di questo contratto. JETASO può rinunciare a questo obbligo di adempimento dopo la scadenza del contratto dei divieti regolamentati in (1) in caso di disdetta propria tramite JETASO al più tardi con una cessazione del contratto e in caso di cessazione del contratto da parte del partner entro due settimane dopo la cessazione del contratto mediante comunicazione scritta al partner, oppure accorciare la durata.

§ 9. Riservatezza

Il partner deve assolutamente osservare il silenzio sui segreti aziendali di JETASO e sulla sua struttura. Fanno parte dei segreti commerciali in particolare anche i dati dei clienti e dei partner, così come le informazioni sulle attività del team del suo partner di vendita e le informazioni in esso contenute, come training, seminari e altri eventi JETASO, cosi' come tutte le comunicazioni su gruppi Facebook interni. Questo obbligo rimane valido fino a un periodo di 5 anni a partire dalla cessazione del contratto di vendita.

§ 10. Protezione del Partner / Divieto di Sponsorizzazione Incrociata e di Manipolazione Bonus

(1) Quando un partner attivo acquisisce per la prima volta un nuovo partner per la vendita dei prodotti JETASO, il nuovo partner acquisito verra' assegnato alla sua struttura in proporzione al piano di compensazione e alle direttive di posizionamento in esso regolamentate (protezione del partner). Per la registrazione del nuovo partner presso JETASO, si fa' riferimento alla data e all’ora di ricezione della richiesta trasmessa dal nuovo partner. Non è possibile cambiare la “posizione di inserimento” di un partner sponsorizzato direttamente o indirettamente.

(2) JETASO e' autorizzato a cancellare dal suo sistema tutti i dati personali, compreso l’indirizzo e-mail di un partner bloccato, se invii pubblicitari, lettere o e-mail vengono rispediti al mittente con l’indicazione “traslocato”, “deceduto”, “non accettato”, “sconosciuto” o simili, e se il nuovo partner acquisito o lo sponsor non corregge i dati errati del nuovo partner acquisito entro un termine adeguato di 14 giorni. Se gli invii pubblicitari e i pacchi non recapitabili causano a JETASO spese, quest’ultima ha il diritto di chiedere il rimborso delle spese, a meno che la consegna errata non sia avvenuta senza colpa.

(3) Inoltre la sponsorizzazione incrociata e anche il tentativo di sponsorizzazione incrociata sono proibiti all’interno dell’azienda. Sponsorizzazione incrociata significa acquisizione di una persona fisica o di una società di capitale o di una società di persone già partner di JETASO in un’altra linea di vendita o che abbia già stipulato un contratto di partnership negli ultimi 12 mesi. È anche vietato utilizzare il nome del coniuge, di parenti, un nome commerciale, società di capitale, società di persone, società fiduciarie o altri terzi per eludere questa disposizione.

(4) Le manipolazioni di bonus sono vietate. Delle manipolazioni di bonus fanno parte in particolare la sponsorizzazione di partner che in verità non svolgono le operazioni commerciali di JETASO (cosiddetti prestanomi), così come le registrazioni multiple occulte, se sono vietate. È anche vietato utilizzare il nome del coniuge, di parenti, un nome commerciale, società di capitale, società di persone, società fiduciarie o altri terzi per eludere questa disposizione. È anche vietato invitare terzi a smerciare o acquistare merci, per raggiungere in questo modo una posizione migliore nel piano di compensazione, per manipolare il bonus di gruppo o per manipolare in un altro modo il bonus.

§ 11. Diffida, Sanzione Contrattuale, Risarcimento Danni, Esonero dalla Responsabilità

(1) Per una prima violazione degli obblighi del partner regolamentati nel § 7, JETASO invia una diffida scritta in cui fissa un termine di 10 giorni per l’eliminazione della violazione degli obblighi. Il partner s’impegna a risarcire le spese di diffida, in particolare le spese legali risultanti dalla diffida.

(2) Si rimanda espressamente al § 16 capoverso A (2) ,secondo il quale JETASO in caso di violazione degli obblighi regolamentati nei §§ 4a cpv. (1), 8, 8a, 9 e 10 (3) e (4), 18 (3) e 19, così come in caso di violazione particolarmente grave degli obblighi regolamentati nel § 7, 7, ha anche altro diritto contrattuale o legale di dare la disdetta straordinaria senza ulteriore preavviso, ma, a propria discrezione, ha il diritto di adottare le misure indicate al § 11 (1), anche per una prima violazione degli obblighi. Oltre al diritto di disdetta straordinaria immediata come da regolamentato nel § 16 capoverso(2), JETASO ha il diritto di decretare in singoli casi, al verificarsi di una delle violazioni degli obblighi indicata sopra, a propria discrezione prima di decretare la disdetta straordinaria una pena contrattuale ai sensi del capoverso (1) anche con termine di riparazione abbreviato.

(3) Se dopo il termine di riparazione fissato dalla diffida si verifica nuovamente la stessa violazione, una violazione dello stesso tipo, oppure la violazione per cui originariamente era stata data la diffida non viene riparata, diventa subito esigibile una penale emessa da JETASO a propria discrezione e in caso di controversia dev’essere esaminata dal tribunale competente. Per far valere la penale devono inoltre essere versate altre spese legali, che devono essere rimborsate dal partner.

(4) Il partner risponderà inoltre, a prescindere dalla pena contrattuale, per tutti i danni JETASO, che deriveranno dalla violazione degli obblighi da parte del partner, previa sua responsabile della violazione di tali obblighi.

(5) Il partner esonera JETASO dalla responsabilita', in caso di ricorso di terzi, a causa di una violazione degli obblighi regolamentati in un contratto o di altro tipo di violazione del diritto in vigore da parte del partner, instantaneamente, alla prima richiesta da parte di JETASO. Il partner s’impegna ad assumersi tutte le spese, in particolare le spese legali, di tribunale e di risarcimento dei dati che vengono a crearsi per JETASO in questo contesto.

§ 12. Nessuna protezione territoriale

Il partner non ha diritto alla protezione territoriale

§ 13. Mezzi pubblicitari, devoluzioni

Tutti i mezzi pubblicitari gratuiti e tutte le donazioni da parte di JETASO possono essere revocati in qualsiasi momento con effetto nel futuro.

§ 14. Compenso, commissioni e fatturazione

(1) Per la sua attività il partner genera come compenso la differenza tra il prezzo d’acquisto del partner e il prezzo di vendita consigliato, se opera come rivenditore (margine), o trasmette commissioni, tramite il suo JETASO (Premium) webshop online, a clienti finali, clienti premium o ad altri partner appartenenti al suo team partner di vendita, in caso di vendita andata a buon fine. Se raggiunge le qualificazioni necessarie, il partner ricevera' una commissione sul guadagno ottenuto tramite la vendita del prodotto dal suo team di partner di distribuzione. Tutti i diritti alla commissione sono menzionati nel rispettivo piano di compensazione JETASO valido, che il partner può visualizzare e consultare nel suo back office. Generando il margine o con il pagamento della commissione tutte le spese del partner per il mantenimento e l’esecuzione delle sue operazioni commerciali sono coperte, salvo accordi diversi nel contratto. Inoltre, il partner, al raggiungimento di 50.000 punti di carriera del team, ha la possibilità di qualificarsi per il programma pensione di JETASO, anche se JETASO si prenderà la facoltà di decidere sulla sua partecipazione; il programma di pensione JETASO viene creato individualmente per ogni partner e necessita di un accordo contrattuale separato tra il partner e JETASO.

(2) Un prodotto viene considerato intermediato con successo secondo (1) di questo contratto, solo se la relazione contrattuale tra il cliente finale, il cliente premium o il partner e JETASO è stata stipulata tramite il (premium) Webshop clienti online di JETASO e il rispettivo partner contrattuale intermediato non ha revocato con successo la sua richiesta di conclusione di un contratto nei confronti di JETASO, in particolare secondo le disposizioni sulla vendita a distanza o secondo il diritto di revoca facoltativa per partner. Un diritto alla commissione viene inoltre a crearsi solo se il pagamento viene accreditato dal rispettivo partner contrattuale intermediato sul conto di JETASO e sono soddisfatti tutti gli altri requisiti per il pagamento.

(3) Un diritto alla commissione non sussiste in particolare se:

  1. il rispettivo partner intermediato fa uso del suo diritto di revoca,
  2. il contratto viene impugnato in modo giuridicamente efficace dal rispettivo partner intermediato,
  3. l’ordinazione è stata creata in violazione alla legge,
  4. JETASO rifiuta di accettare l’ordinazione,
  5. vengono consegnate ordinazioni errate e/o incomplete.

Inoltre, in caso di intermediazione fraudolenta, sia mediante misure fraudolente o abusive del rispettivo partner intermediato, del partner o dei suoi ausiliari d’esecuzione, non sussiste alcun diritto alla commissione.

(4) JETASO si riserva il diritto di obbligare il Partner, prima del primo pagamento delle commissioni e in qualsiasi momento in seguito, di dimostrare la sua identità (o se si tratta di società di capitali o di società persone, le identità della persona attiva o delle persone attive) inviando a JETASO una copia della carta d'identità o del passaporto e della licenza commerciale (certificato commerciale) tramite e-mail (in formato PDF) o per posta. Per le società di capitali o le società di persone (se iscritte nel registro di commercio) o i commercianti registrati, JETASO si riserva inoltre il diritto di richiedere la presentazione di una copia dell’attuale estratto dal registro di commercio (non più vecchia di un mese). Se il partner non avrà certificato il suo diritto di esercitare una professione, al più tardi quando raggiungerà un fatturato accumulato dell’importo di 500.00 € netti, le commissioni che gli spettano verranno congelate sull’eWallet Partner (in questo caso i pagamenti non possono più essere effettuati), fino a quando non avrà trasmesso la certificazione.

(5) Il Partner viene dapprima gestito come piccola impresa presso JETASO. Informerà subito JETASO comunicando il suo codice fiscale e presentando una conferma dell’ufficio delle imposte di sua competenza, non appena opterà nell'ambito della sua attività commerciale per il pagamento dell’imposta sul fatturato (imposta sul valore aggiunto) o supererà il limite di piccola impresa.

(6) Le commissioni per il partner vengono versate in tempo reale sul suo eWallet per Partner. Il portafoglio per Partner è un conto interno per il calcolo delle commissioni. La condizione per il pagamento di commissioni sull’eWallet del Partner è la registrazione della ricezione del pagamento del rispettivo acquirente intermediato presso JETASO da parte del (premium) webshop per clienti JETASO. Il Partner può utilizzare in qualsiasi momento il credito disponibile sul suo eWallet per pagare le proprie ordinazioni di materiale presso JETASO. Il partner può trasmettere autonomamente il credito in commissioni disponibile nel suo eWallet per Partner sul suo conto bancario alle condizioni seguenti:

a. L’eWallet per Partner ha un saldo attivo di almeno 50 EURO e
b. Il termine di riservazione di 21 giorni è trascorso senza revoca o annullamento da parte del rispettivo acquirente. Il termine di riservazione inizia con la consegna della merce presso l’acquirente. Per i clienti che sono Partner di JETASO, il termine di riservazione inizia solo alla prima ordinazione di materiale. Il cliente può visualizzare in qualsiasi momento il rispettivo stato del termine di riservazione nel proprio eWallet per Partner.

Il Partner riceverà ad intervalli mensili un riassunto di tutte le transazioni effettuate e le commissioni pagate, registrate il mese precedente nel suo eWallet per Partner.

(7) I partner contrattuali sono d’accordo sul fatto che il partner non ha diritto o non può rivendicare una commissione più elevata di quella concordata nel contratto. Con la commissione vengono coperti tutti i crediti del partner in particolare tutte le spese generali, di viaggio, d’ufficio, telefoniche o altre spese di viaggio, per il materiale pubblicitario e tutte le spese necessarie per l’esecuzione del contratto. Con il pagamento del compenso di cui al punto (1) vengono inoltre compensate tutte le prestazioni del Partner, in particolare anche per la creazione e la gestione delle scorte del Partner, della base di clienti e del potenziale di mercato futuro che ne deriva, e sono presenti sotto forma di pagamento anticipato per questo, in modo che, in caso di cessazione del contratto da parte di una qualsiasi delle parti e per qualsiasi motivo, JETASO non dovrà versare alcuna indennità e/o soddisfare alcuna richiesta di risarcimento per un qualsiasi motivo legale. Si rimanda espressamente al § 16 (5).

(8) JETASO è autorizzata a far valere un diritto di ritenzione nel rispetto delle direttive di legge. Inoltre JETASO è autorizzata a far valere un diritto di ritenzione a causa del pagamento di commissioni se prima del primo pagamento non sono presenti tutti i documenti richiesti dal contratto o dalla legge. Se JETASO esercita il diritto di ritenzione di pagamenti di commissioni, si considera concordato che il partner non ha diritto agli interessi per il periodo di ritenzione della commissione.

(9) JETASO ha il diritto di compensare per intero o parzialmente i crediti che ha nei confronti del Partner con i crediti di commissione del Partner. Il Partner ha il diritto alla compensazione se le controrichieste non sono state contestate o sono state giudicate legali, a meno che non sia stato espressamente concordato diversamente.

(10) Le cessioni e i pignoramenti di crediti del Partner derivanti da contratti con Partner sono esclusi, a meno che questo non sia in contrasto con la legge in vigore. Non è consentito addebitare il contratto con diritti di terzi, a meno che questo non sia in contrasto con la legge in vigore.

(11) Il partner controllerà subito le fatturazioni trasmesse e comunicherà immediatamente a JETASO eventuali obiezioni. Tutti i diritti a commissioni risultano dal rispettivo piano di compensazione valido, che il Partner può consultare e visualizzare nel proprio back office. Le commissioni, i bonus o altri pagamenti errati devono essere comunicati a JETASO entro 60 giorni dal pagamento effettuato. Dopo questa data le commissioni, i bonus o altri pagamenti sono considerati approvati.

§ 15. Blocco del Partner

(1) Nel caso in cui il partner non presenti entro 30 giorni dalla presa d’atto delle richieste per il pagamento di compensi o anticipi di commissioni o un altro pagamento, le certificazioni richieste [confrontare ad es. il § 14 capoverso (4)], JETASO ha il diritto di bloccare provvisoriamente il partner nel sistema JETASO fino a quando non avrà presentato le documentazioni/i documenti necessari. Il periodo di un blocco non autorizza il Partner a una disdetta straordinaria e non dà il diritto a un rimborso del set iniziale già pagato o a un altro tipo di diritto al risarcimento, a meno che il Partner non abbia fatto nulla per causare il blocco.

(2) In caso di sollecito a presentare le documentazioni mancanti, ai sensi di (1), una volta decretato il blocco, JETASO ha diritto al rimborso delle spese necessarie per questo sollecito.

(3) I compensi o gli anticipi di commissioni o altri pagamenti che non possono essere pagati per i motivi indicati o regolamento o a causa del regolamento contenuto nel § 14 capoverso (4), ultima frase, verranno conteggiati da JETASO come accantonamento infruttifero e cadranno in prescrizione al più tardi entro i termini di prescrizione definiti dalla legge.

(4) Indipendentemente dai motivi di blocco (1) indicati, JETASO si riserva il diritto di bloccare il Partner per altri gravi motivi. JETASO si riserva in particolare il diritto di bloccare l’accesso del Partner al back office e ad altri sistemi JETASO senza rispettare un termine preciso, se il Partner viola gli obblighi indicati negli §§ 7 - 9 e § 10, capoversi 3 e 4, o un altro diritto in vigore. Il blocco rimane in vigore fino all’eliminazione della violazione dell’obbligo dopo la corrispondente diffida da parte di JETASO. Se si tratta di una grave violazione degli obblighi, che porta alla disdetta straordinaria del rapporto di contatto, il blocco rimarrà in vigore permanentemente.

§ 16. Durata del Contratto, Cessazione del Contratto

(1) Il contratto di partnership viene stipulato a tempo indeterminato. Può essere disdetto tramite disdetta ordinaria da ognuna delle due parti con un preavviso di disdetta di un mese, a fine mese; a partire dal raggiungimento della posizione „Senior President“, il contratto di partnership può essere disdetto tramite disdetta ordinaria da ognuna delle parti con un termine di disdetta di tre mesi, a fine del mese, A partire dal raggiungimento della posizione „Senior President 50K“ il contratto di partnership può essere disdetto tramite disdetta ordinaria da ognuna delle parti con un termine di disdetta di sei mesi, a fine mese. Indipendentemente dal motivo della disdetta ai sensi della frase 2, JETASO ha un diritto di disdetta separato, se il Partner non prolunga la sua licenza annuale come stabilito dal § 6 (3) e non versa la tassa di licenza che dev’essere pagata anticipatamente. Il Partner riceverà, allo scopo di prolungare la licenza 30 giorni prima della sua scadenza, una rispettiva comunicazione nel back office, con l’invito al prolungamento della stessa di un altro anno (e al pagamento della tassa di licenza). Fintanto che il Partner non paga la licenza entro la scadenza della stessa, l’accesso al back office verrà limitato per altri 14 giorni e messo a disposizione solo ai fini del prolungamento e per permettere il pagamento della prossima tassa di licenza con contemporaneo blocco dell’accesso al (premium) webshop clienti online di JETASO. Nel caso in cui la licenza viene prolungata e la tassa di licenza viene pagata durante questi 14 giorni, essa verrà considerata prolungata per un anno, e il completo accesso al backoffice ripristinato così come l'accesso al (premium) webshop clienti online di JETASO. Se il cliente non prolunga la propria licenza anche dopo questi 14 giorni, il contratto sarà disdetto via e-mail e il partner sarà gestito da JETASO come cliente premium.

(2) Nonostante il motivo di disdetta indicato in (1) entrambe le parti hanno il diritto di disdire il contratto di partnership tramite disdetta straordinaria per motivi importanti. Un motivo importante per una disdetta da parte di JETASO sussiste inoltre in caso di violazione di uno degli obblighi regolamentati nel § 7 con il quale un partner non adempie entro i termini al suo obbligo di eliminazione della mancanza ai sensi del § 11 capoverso (1) o se, in un secondo tempo, dopo l’eliminazione della violazione degli obblighi si verifica nuovamente la stessa violazione o una violazione simile. In caso di violazione degli obblighi di cui al §§ 8, 9, e 10 (3) e (4), 18 (2) o 19, e di violazione particolarmente grave della legge di cui al § 7 o altre leggi contrattuali o statutarie applicabili, JETASO ha il diritto a una disdetta straordinaria senza preavviso. Un motivo per una disdetta straordinaria sussiste per ognuna delle parti se è stata avviata una procedura d’insolvenza nei confronti di una di esse, o l’apertura è stata rifiutata a causa di massa mancante, oppure l’altra parte è in altro modo insolvente o nell’ambito dell’esecuzione forzata ha trasmesso una garanzia giurata di insolvenza. Il diritto alla disdetta straordinaria vale malgrado altri diritti.

(3) Dopo la conclusione di un contratto tramite disdetta ordinaria, un nuovo contratto può essere stipulato una volta trascorso un termine di almeno 12 mesi. In caso di cessazione del contratto mediante trasferimento della struttura nella misura indicata nel § 18 (3) non è più possibile alcuna registrazione nella struttura/organizzazione precedente.

(4) Con la cessazione del contratto, il partner non ha più alcun diritto alle commissioni. Questo non vale per contratti già intermediati con successo in quel momento. Il diritto a queste commissioni rimane invariato. Con la cessazione del contratto il partner non ha alcun diritto alla compensazione come rappresentante commerciale, siccome il partner secondo il § 4 (1) non è rappresentante commerciale ai sensi del codice di commercio.

(5) Le disdette vengono accettate solo in forma scritta, anche se una disdetta ordinaria può essere trasmessa anche via e-mail.

(6) Se il partner fa contemporaneamente uso di altre prestazioni JETASO indipendenti dal contratto di partnership, queste prestazioni rimangono in vigore nonostante la cessazione del contratto di partnership a meno che il partner non chieda espressamente con la disdetta la loro cessazione. Se il Partner dopo la cessazione del contratto acquista altre prestazioni di JETASO, sarà gestito come comune cliente Premium.

(7) SE IL CONTRATTO DI PARTNERSHIP VIENE DISDETTO NEI PRIMI TRE MESI DALLA SUA REGISTRAZIONE, IL PARTNER PUÒ RIVENDERE E RESTITUIRE A JETASO, ENTRO UN MESE DOPO LA RICEZIONE DELLA DISDETTA, LE MERCI ACQUISTATE A PAGAMENTO PRESSO JETASO DURANTE LA PARTNERSHIP, E NON UTILIZZATE, PRIVE DI DIFETTI E CHE POSSANO ESSERE RIVENDUTE, TENENDO CONTO DEL REGOLAMENTO SEGUENTE. AL PARTNER VERRÀ RESTITUITO IL 75% DELLE SPESE, ANCHE SE LA RESTITUZIONE/RISPEDIZIONE DELLE MERCI AVVERRÀ A SPESE E RISCHIO DEL PARTNER. SE L’ATTIVITÀ DI PARTNER SI PROTRAE PER PIÙ DI TRE MESI, NON SARÀ PIÙ POSSIBILE RESTITUIRE LE MERCI. PER LE MERCI IL DIRITTO DI RIACQUISTO VALE SOLO, OLTRE ALLE DISPOSIZIONI INDICATE SOPRA PER LA RISPEDIZIONE, SE, AL MOMENTO DELLA RESTITUZIONE, LA DATA DI SCADENZA È DI ALMENO ALTRI 12 MESI E LA MERCE NON È STATA APERTA. DAL PREZZO D’ACQUISTO DA RIMBORSARE VERRANNO DEDOTTE LE SPESE DI RISPEDIZIONE, NELLA MISURA IN CUI SUSSISTONO. INOLTRE, SE IL PARTNER HA RICEVUTO UNA COMMISSIONE SULL’ACQUISTO RESTITUITO, O GLI Ê STATA PAGATA COMMISSIONE, QUESTA COMMISSIONE VERRÀ DEDOTTA DAL PREZZO D’ACQUISTO RIMBORSATO. IL RIMBORSO VERRÀ EFFETTUATO, SE POSSIBILE, CON LA STESSA MODALITÀ DI PAGAMENTO UTILIZZATA DAL PARTNER PER I PAGAMENTI PRECEDENTI.

(8) In caso di disdetta di questo contratto non sussiste alcun diritto al rimborso delle spese per la tassa di licenza, a meno che il Partner non abbia disdetto il contratto in via straordinaria per gravi motivi.

§ 17. Obblighi protezione dati del partner

Per il partner è vietato trasmettere a terzi, salvare o utilizzare i dati personali o i dati specifici dei clienti finali oltre i diritti contrattuali e/o le direttive.

§ 18. Trasmissione dell’esercizio dell’attività / della struttura sponsorizzata a terzi / Decesso del partner

(1) JETASO può trasferire l’esercizio della sua attività o singoli attivi per intero o parzialmente, se l’acquirente dispone del diritto di legge.

(2) Se una nuova società di capitali o società di persone registrata come partner vuole assumere un nuovo associato, questo è possibile fino a un trasferimento del 20 % delle azioni della società, se il socio attuale/ i soci che hanno richiesto una partnership contrattuale, rimangono anch’essi soci. Se un socio desidera recedere dalla società di capitali o di persone registrata come Partner o se le quote di uno o più Partner superiori al 20% devono essere trasferite a terzi, tale azione è consentita solo previo consenso scritto dato ad esclusiva discrezione di JETASO, se del caso accompagnata dal rispettivo atto notarile e in conformità con le direttive del presente contratto. JETASO riscuote per l’elaborazione della suddetta richiesta una tassa amministrativa di 25.00 €. Se questa direttiva non viene rispettata, JETASO si riserva il diritto di disdire in via straordinaria il contratto della società di capitali o di persone registrata come partner.

(3) Il Partner è autorizzato a trasmettere la sua struttura di vendita solo dopo la stipula del contratto supplementare per dirigenti e nel rispetto delle direttive in esso regolamentate.

(4) Il contratto di partnership finisce al più tardi con il decesso del partner. Il contratto di partnership può essere ereditato nel rispetto dei requisiti di legge. Con l’erede/gli eredi deve essere stipulato entro 6 mesi dopo il decesso un nuovo contratto di partnership, tramite il quale entrano in vigore i diritti e gli obblighi del testatore. Se l’erede o uno degli eredi è già registrato in qualità di persona fisica come partner presso JETASO, l’erede deve abbandonare la sua attuale posizione nella struttura di vendita di JETASO, perché per ogni persona fisica può essere assegnata nel piano di marketing solo una posizione. Oppure, se sono soddisfatti i requisiti di cui al § 18 (3) deve trasmettere una delle due strutture di vendita del futuro a un terzo nel rispetto del § 18 (3). Il decesso deve essere certificato mediante certificato di morte. Se è stato emesso testamento sulla trasmissione ereditaria del contratto di partnership, dev’essere presentata una copia del testamento con autenticazione notarile. Se il termine di sei mesi trascorre inutilizzato, tutti i diritti e gli obblighi previsti dal contratto passERANNO a JETASO. In via eccezionale il termine di sei mesi si prolunga di un periodo adeguato, se in casi specifici risulti sproporzionatamente corto per l’erede o gli eredi.

(5) Nel caso in cui un partner in futuro desideri svolgere propria attività sotto un altro nome, tramite una società di capitali, una società di persone, come coppia di coniugi, come unione domestica registrata o come altra fondazione, può farlo solo su richiesta e JETASO ha il diritto di rifiutare la richiesta a propria discrezione.

§ 19. Separazione / scioglimento

Nel caso in cui un partner registrato come coniuge/unione domestica registrata, società di capitali o società di persone concluda internamente la sua società, la regola è che anche dopo la separazione, lo scioglimento o un altro tipo di cessazione a una delle società indicate sopra rimane solo una posizione di partner. I coniugi/membri/soci che si separano devono concordare internamente tramite quale coniuge/membro/socio deve essere proseguita la partnership contrattuale e indicarlo a JETASO mediante comunicazione scritta certificata o mediante presentazione di un rispettivo decreto giudiziario. In caso di lite interna sulle conseguenze della separazione, del divorzio, dello scioglimento o di un altro tipo di cessazione per quanto riguarda il rapporto di partner presso JETASO, JETASO si riserva il diritto di disdetta straordinaria se tale lite porta il partner a trascurare i propri doveri, a una violazione contro queste condizioni generali di contratto, a una violazione del diritto in vigore o a un sovraccarico sproporzionato della downline o upline.

§ 20. Autorizzazione all’utilizzo di materiale fotografico e audiovisivo, utilizzo delle registrazioni di materiali e presentazioni

(1) Il Partner garantisce a JETASO a titolo gratuito il diritto di registrare e utilizzare materiale fotografico e /o audiovisivo con la sua immagine, le sue registrazioni vocali o dichiarazioni e citazioni fatte nell’ambito della sua funzione di Partner. A questo proposito, trasmettendo la richiesta di Partner e prendendo atto delle presenti Condizioni Generali di Contratto, il Partner acconsente espressamente alla pubblicazione, all'utilizzo, alla riproduzione e alla modifica delle sue citazioni, registrazioni o riprese.

(2) Il Partner non è autorizzato ad effettuare a scopo di vendita o per utilizzo personale o commerciale, registrazioni audio, video o di altro tipo di manifestazioni sponsorizzate da JETASO, ma anche di conferenze, discorsi o meeting. Un Partner non è inoltre autorizzato ad effettuare o comporre presentazioni audio, video o registrazioni di manifestazioni, discorsi, conferenze telefoniche o riunioni di JETASO senza aver prima ricevuto l’autorizzazione scritta di JETASO.

§ 21. Disposizioni sul trattamento dei dati

Vengono applicate le disposizioni sulla protezione dei dati di JETASO, che il Partner può consultare qui; il cliente dichiara di aver letto e compreso le disposizioni, accettando il contratto con l'invio della sua richiesta di Partner.

§ 22. Esclusione di responsabilità

(1) Per i danni diversi da quelli causati da lesione alla vita, al corpo e alla salute, JETASO risponde unicamente nella misura in cui siano stati causati da azioni intenzionali, negligenza grave o violazione colposa di un obbligo contrattuale essenziale (ad es. pagamento della commissione) da parte di JETASO, dei suoi collaboratori o dei suoi soggetti ausiliari. Questo vale anche per danni causati da violazione di obblighi in trattative contrattuali o dall’esecuzione di azioni illecite. Un’ulteriore responsabilità per risarcimento dei danni è esclusa.

(2) La responsabilità è limitata ai danni tipicamente prevedibili al momento della stipula del contratto e altrimenti all’importo dei danni medi tipici del contratto, fatta eccezione per i danni alla vita, al corpo, alla salute o per i comportamenti dolosi o gravemente negligenti di JETASO, dei suoi collaboratori o dei suoi soggetti ausiliari. Questo vale anche per i danni diretti, in particolare la perdita di guadagno.

(3) JETASO non risponde per danni di qualsiasi tipo causati dalla perdita di dati nei server, fatta eccezione di quelli causati per grave negligenza o con intenzionalità da JETASO, dai suoi collaboratori o soggetti ausiliari.

(4) I contenuti del Partner protetti presso JETASO sono per JETASO informazioni di altri, ai sensi della legge sui mezzi di telecomunicazione e/o altre leggi applicabili.

§ 23. Coinvolgimento del piano di compensazione

(1) Il piano di compensazione di JETASO e le direttive in esso contenute fanno anch’esse espressamente parte del contratto di partnership. Il Partner deve rispettare queste direttive nella rispettiva versione valida.

(2) Inviando la richiesta di partnership a JETASO il Partner assicura anche di avere preso conoscenza del piano di compensazione JETASO e di accettarlo come parte del contratto.

§ 24. Prescrizione

(1) Tutte le rivendicazioni previste da questo rapporto di contratto cadono in prescrizione per entrambe le parti entro 12 mesi, se ciò è consentito dalla legge. Il termine di prescrizione inizia con la scadenza della rivendicazione o con il suo sorgere e la sua riconoscibilità. I regolamenti di legge che prevedono imperativamente un termine di prescrizione più lungo rimangono invariati.

§ 25. Diritto applicabile/Foro competente

(1) Vale il diritto pertinente alla sede JETASO ad esclusione della Convenzione sulla vendita internazionale di beni, rimangono intoccate le disposizioni vincolanti dello stato in cui il Partner normalmente soggiorna.

(2) Se il Partner è un commerciante, una società di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico o non dispone di un foro generale in Germania oppure trasferisce la sua residenza all'estero dopo la stipula del contratto o la sua residenza non è nota al momento della presentazione della richiesta, il foro competente e il luogo di esecuzione sarà la sede legale di JETASO.

§ 26. Disposizioni finali

(1) JETASO ha il diritto di modificare questo contratto, queste Condizioni Generali di Contratto, i suoi prezzi, le sue commissioni e/o il piano di compensazione, se questo è necessario per motivi economici o giuridici. JETASO annuncerà le modifiche con un termine di almeno due mesi prima dell’entrata in vigore della modifica nel backoffice del Partner, indicando in modo concreto la futura modifica del contratto. Il Partner ha il diritto di opporsi alla modifica o di disdire il contratto in forma scritta senza rispettare un termine di disdetta nel momento in cui la modifica entra in vigore. In caso di opposizione JETASO ha il diritto di disdire il contratto in via ordinaria. Se il Partner non disdice il contratto o fa opposizione alla modifica fino al momento in cui la modifica entra in vigore, le modifiche entrano in vigore nel momento indicato quando la modifica è stata annunciata. JETASO è obbligato a spiegare al Partner in occasione dell’annuncio della modifica nel back office quanto sia importante che tenga segreta questa modifica.

(2) Per il resto le modifiche di queste condizioni generali di contratto o le aggiunte ad esse necessitano della forma scritta. Questo vale anche per l’annullamento dell’esigenza della forma scritta.

(3) Qualora le Condizioni generali di contratto venissero tradotte in un’altra lingua e determinate disposizioni presentino discrepanze tra la versione in tedesco e quella tradotta delle Condizioni generali di contratto, prevale sempre la versione in tedesco.

(4) Se una clausola di queste Condizioni generali di contratto non è efficace o incompleta, il resto del contratto rimane valido. La clausola non valida deve essere sostituita da una valida e che si avvicini economicamente il più possibile al senso della clausola non valida. Lo stesso discorso vale per la chiusura di una lacuna che necessita di regolamentazione.

Stato delle condizioni generali di contratto: 01.06.2022

Link

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Log-in
  • Shop

Made with love by JeTaSo™. All rights Reserved.